page loader

News

CABINE DI VERNICIATURA: mobili e compattabili VS tradizionali e fisse

Quali differenze?

23/11/2020
Categorie: Blog
CABINE DI VERNICIATURA: mobili e compattabili VS tradizionali e fisse
In commercio esistono un’ampia gamma di cabine di verniciatura, progettate solitamente in base alle esigenze specifiche dei diversi settori industriali e del tipo di verniciatura che deve essere effettuata. Sono tutte strutture e soluzioni, presenti ormai da anni sul mercato, dotate di sistemi di aspirazione e filtrazione, illuminazione e alcune anche di sistemi di riscaldamento con controllo di temperatura. La caratteristica che però accomuna tutte queste cabine è che sono soluzioni fisse e permanenti. Questo significa che pongono numerosi vincoli strutturali, perché vanno a occupare in modo stabile dello spazio all’interno dei vostri stabilimenti e inoltre necessitano spesso di lavori edili rilevanti e a volte invasivi.
 
Noi di HPM Engineering proponiamo invece una soluzione innovativa chiamata SPACE composta da due elementi fondamentali:
  • Un modulo depuratore completo di sistemi di filtraggio e ventilazione, di dimensioni compatte e progettato in base alle esigenze delle lavorazioni che devono essere effettuate in cabina;
  • Una struttura di contenimento costituita da un telaio portante in robusto acciaio zincato, montato su ruote e ricoperto da telo autoestinguente bispalmato in PVC.
 
Abbiamo infatti ideato e progettato delle cabine che possono essere aperte e chiuse facilmente e manualmente. Ciò permette ai nostri clienti di avere la possibilità di estenderle totalmente o parzialmente in base alle loro specifiche esigenze, riuscendo così ad evitare e superare tutta una serie di limiti e problemi che comporterebbero invece le tradizionali strutture fisse, come la possibilità di recuperare lo spazio di lavoro o spostare la cabina in altro luogo.
 
Emerge quindi che le caratteristiche peculiari che contraddistinguono le nostre cabine di verniciatura sono la MOBILITÁ della struttura  e la MODULARITÁ dei sistemi di depurazione e dei vari accessori interconnessi.  
 
In questo post andremo a focalizzarci in particolare sul concetto di MOBILITÁ. La nostra cabina di verniciatura garantisce un concetto di mobilità a 360°. Analizziamo dunque in dettaglio le peculiarità delle nostre cabine mobili e compattabili, rispetto a quelle tradizionali e fisse presenti in commercio.
 
1. Mobilità in fase di installazione
La fase di installazione è la fase in cui si va a costituire concretamente la zona dedicata alle lavorazioni di verniciatura. Nel caso delle cabine di verniciatura tradizionali fisse, ciò comporta la necessità di creare una struttura portante e conseguentemente di effettuare una serie di lavori invasivi (come la muratura, la pannellatura e così via) per trasformare una zona all’interno della vostra azienda, in una stanza adatta all’attività di verniciatura. Questo problema si pone in misura ancora maggiore quando parliamo di cabine industriali, con taglie e misure particolarmente grandi, oppure quando il cliente opera all’interno di una struttura o capannoni in affitto ed è quindi limitato nella possibilità di effettuare modifiche permanenti alla struttura.
Noi di HPM Engineering abbiamo cercato di aggirare queste criticità: il vantaggio della nostra cabina è infatti dato dal fatto che la nostra struttura può essere installata semplicemente appoggiandola e posizionandola sul vostro pavimento e non sarà dunque necessario effettuare lavori di muratura e costruzione onerosi e invasivi. Otterrete invece significativi risparmi in termini di costi e tempo.
 
2. Mobilità in termini di spazio
Come emerso precedentemente, le cabine tradizionali fisse portano alla creazione di una zona dedicata e riservata esclusivamente all’attività di verniciatura all’interno del vostro spazio industriale. Questo implica che la struttura in questione andrà ad occupare dello spazio sia se in quel momento avrete bisogno di verniciare sia se invece dovrete effettuare altre attività diverse dalla verniciatura.
HPM Engineering ha invece ideato delle cabine mobili dotate di pareti estensibili e retraibili. Il vantaggio?
Potrete aprire la nostra cabina solo quando avrete necessità di effettuare lavorazioni di verniciatura e richiuderla quando avrete finito. Questo vi garantirà un notevole risparmio in termini di spazio.

 

 

La gestione degli spazzi è infatti un tema molto importante e delicato. Sacrificare una zona all’interno dello stabilimento aziendale e dedicarla esclusivamente all’attività di verniciatura è una scelta molto impattante. La nostra soluzione vi permette invece di risolvere questo problema consentendovi di gestire i vostri spazzi in modo flessibile e liberare la superficie in questione per effettuare altre lavorazioni o per posizionare materiali e pezzi quando non dovrete verniciare.
 
3. Mobilità in termini logistici
In ambito industriale si pone un problema logistico perché spesso i manufatti da verniciare sono di notevoli dimensioni. Le cabine di verniciatura tradizionali possono ovviamente essere costruite con misure e taglie diverse ma il problema è dato dal fatto che l’ingresso del prodotto rimane quasi sempre frontale.
Ciò pone spesso delle difficoltà e limiti in termini logistici che possono comportare per l’azienda la necessità di acquistare ulteriori mezzi (es. dei semoventi, dei carri) su cui posizionare il prodotto per spostarlo, farlo passare dalle porte della cabina, lavorarlo e poi effettuare la stessa operazione a ritroso una volta finita la lavorazione.
 
Come potete riuscire quindi a spostare prodotti di grandi dimensioni all’interno di una cabina di verniciatura senza particolari difficoltà?
 
Noi di HPM Engineering abbiamo ideato una struttura in grado di ridurre le difficoltà e i tempi di logistica per il posizionamento del pezzo pre-lavorazione e il prelevamento del pezzo post-lavorazione. Utilizzando la nostra cabina, infatti, basterà partire compattando la struttura, posizionare poi il prodotto in prossimità della cabina e richiudere sopra di esso la nostra struttura estensibile. Potrete così effettuare tutti i lavori necessari e una volta conclusi, ripiegare la struttura su sé stessa e prelevare il prodotto lavorato. Tutto ciò si traduce in un notevole risparmio di tempo.

 

4. Mobilità in termini di trasportabilità
La trasportabilità è un’altra caratteristica chiave del brevetto HPM Engineering insieme al concetto di estensibilità e compattabilità. Infatti, se gli spazi aziendali e le dimensioni della cabina di verniciatura lo consentono,  è possibile (una volta compattata e richiusa su sé stessa) inforcare la cabina e prelevarla con un muletto o anche con un carroponte per poi spostarla di zona in zona, in base alle esigenze. La possibilità di trasportare la cabina all’interno dell’azienda in qualsiasi momento, permette sia una migliore gestione degli spazi che ulteriori vantaggi in termini logistici: non è più il prodotto che va alla zona di verniciatura, ma è la cabina che va dal prodotto.
 
 

 

5. Mobilità in termini di consegna
Un altro dei grandi vantaggi della nostra soluzione è il concetto di “cabina pronta all’uso”: le nostre cabine, nei casi in cui la taglia lo permette, possono essere portate già assemblate direttamente all’azienda cliente. Riceverete dunque il nostro prodotto già pronto, vi basterà posizionarlo nell’area che preferite, aprirlo e potrete iniziare subito a lavorare. Situazione non realizzabile invece se si opta per una soluzione tradizionale fissa, che richiede solitamente l’ingresso in azienda di soggetti esterni che effettuano lavori di implementazione che possono durare anche una settimana o dieci giorni.
 

 

Cabina di verniciatura traslabile
HPM Engineering  è inoltre l’unica azienda in grado di fornirvi una cabina di verniciatura traslabile che si muove longitudinalmente rispetto al prodotto. Questa soluzione è utile per coloro che hanno due postazioni di lavoro affiancate perché permette di spostare la cabina dove necessario ed effettuare lavorazioni su pezzi diversi. Infatti grazie alla possibilità di spostare il tunnel longitudinalmente, potrete collocare nel vostro stabilimento più prodotti, trascinare la struttura verso il pezzo sul quale volete iniziare la lavorazione ed estendergli al di sopra la copertura per effettuare così il processo di verniciatura. Questo permette di ottimizzare notevolmente i tempi di attesa.
 
HPM Engineering  con la sua soluzione vi offre quindi una struttura completa, modulabile, compattabile e conforme alla normativa di legge, che vi permetterà di effettuare la vostra attività di verniciatura in tutta sicurezza con dei benefici logistici, strutturali, di spazio e mobilità davvero vantaggiosi.
 

Che aspettate? Contattateci al numero +39 0381 458311 oppure scriverci a commerciale@hpmengineering.it per richiedere maggiori informazioni, ottenere un preventivo o scoprire di più sui nostri servizi e le nostre soluzioni.